Finanziamento Fondimpresa: risparmiare sul premio INAIL
21 marzo 2013

postato in: Ultime notizie

Le aziende aderenti e gli organismi interessati potrebbero accedere alla certificazione OHSAS 18001, utilizzando il finanziamento messo a disposizione da Fondimpresa. 
La predetta certificazione riguarda l’implementazione di un sistema di gestione per la Salute e Sicurezza nei luoghi di lavoro che, oltre a rappresentare una tutela giuridica nell’ambito della legge 81/08, consente di accedere allo sconto sul premio Inail, ottenendo significativi risparmi nel corso dei prossimi anni.
Per maggiori informazioni e approfondimenti potranno farne richiesta contattando  il Sig. Cristiano Cristiani di Forma Service srl:

cristiani@formaservice.it 
Cell +39 347 9666196 
Tel: 02 33490114
Fax: 02 33494295 


Con l’Avviso 1/2013 Fondimpresa mette a disposizione 22 milioni di euro per formare i lavoratori delle aziende aderenti su salute e sicurezza sul lavoro e sulle tematiche ambientali, con l’obiettivo di incrementare la prevenzione di infortuni e malattie professionali, accrescere l’efficienza energetica e ridurre l’impatto delle attività produttive sull’ambiente. 
Cambiano le modalità di presentazione. Questa volta, infatti, le domande vengono presentate a sportello, entro le scadenze previste o fino ad esaurimento delle risorse, e i piani dovranno avere carattere esecutivo. 

Per l’ambito salute e sicurezza sono disponibili 16 milioni di euro che verranno assegnati a partire dal 18 marzo fino al 15 novembre 2013.

Per l’ambito relativo all’ambiente le risorse ammontano a 6 milioni di euro e le domande potranno essere presentate dal 22 aprile fino al 18 ottobre 2013.
Il valore minimo del finanziamento Fondimpresa per ciascun piano è pari a 50.000 euro, quello massimo 130.000 euro. Ogni piano dovrà essere condiviso dalle organizzazioni di rappresentanza sindacale e imprenditoriale a livello aziendale, territoriale e/o di categoria e può riguardare un solo ambito. Ciascun Piano deve prevedere la partecipazione di almeno 60 lavoratori di almeno 5 aziende e va realizzato entro 7 mesi.
Sono destinatari della formazione i lavoratori delle imprese già aderenti al Fondo alla data di presentazione della domanda, inclusi quelli con contratti di inserimento o reinserimento, in cassa integrazione anche in deroga, con contratti di solidarietà e i lavoratori a tempo determinato con ricorrenza stagionale, anche nel periodo in cui non sono in servizio.

Le domande di finanziamento devono pervenire esclusivamente all’indirizzo di posta elettronica certificata presentazione@avviso.fondimpresa.it, nel rispetto delle modalità indicate nelle “Istruzioni per la presentazione del Piano formativo” (Allegato 4).

Il testo integrale dell’avviso n. 1/2013 – Sicurezza e Ambiente è disponibile nell’area “documentazione al seguente link:
http://www.studiomiazzo.it/documentazione
.