Incentivi per assunzioni
19 ottobre 2012

postato in: Ultime notizie

Pubblicato in G.U. il decreto con gli incentivi per le assunzioni/stabilizzazioni

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 243 del 17 ottobre 2012 il Decreto 5 ottobre 2012 con il quale il Ministero del Lavoro:

  • riconosce ai datori di lavoro un incentivo pari a 12.000 euro in caso di trasformazione di un contratto a tempo determinato in contratto a tempo indeterminato, ovvero per ogni stabilizzazione di rapporti di lavoro nella forma di co.co.co./co.co.pro o delle associazioni in partecipazione con apporto di lavoro;
  • definisce i seguenti incentivi per le assunzioni di giovani (fino a 29 anni) e donne (a prescindere dall’età) a tempo determinato: 3.000 euro per contratti di lavoro di durata non inferiore a 12 mesi; 4.000 euro se la durata del contratto supera i 18 mesi e 6.000 euro per i contratti aventi durata superiore a 24 mesi.

La gestione di tali incentivi è affidata all’INPS, a cui i datori di lavoro devono inviare telematicamente apposita domanda (avvalendosi dell’applicazione “DiResCo”).

Gli incentivi sono corrisposti dall’INPS in base all’ordine cronologico di presentazione delle domande da parte dei datori di lavoro a cui l’Istituto attribuisce un numero di protocollo informatico.

Le domande possono essere inviate da oggi fino al 31 marzo 2013.

I Consulenti del lavoro dello studio sono a disposizione per eventuali ulteriori precisazioni e per la predisposizione della domanda telematica.