Servizio apprendisti: un’interessante novità
18 dicembre 2012

postato in: Ultime notizie

Leggendo un inserto del «24 ore» dal titolo “Il valore del capitale umano” che affrontava il tema: “Una cronaca della grande recessione”, l’attenzione si concentrava sul grafico riportato a fianco, dal quale si evince immediatamente l’importanza del capitale umano, tale da far concludere l’articolo con la frase:
«Ma basta la grandezza smisurata di questo capitale per far comprendere dove veramente risiede la ricchezza delle nazioni» – ci sentiamo di aggiungere – delle Aziende.
Questa osservazione vuole essere uno spunto per richiamare l’attenzione delle Aziende, nel solco del Progetto Risorse Umane che lo Studio sta portando avanti con l’Università, ad alcune brevi ma significative riflessioni, da fare “numeri alla mano”.
Nonostante il momento difficile l’Imprenditore deve poter sviluppare i propri progetti coniugando contenimento dei costi, flessibilità, certezza del contratto utilizzato e crescita professionale, condizione indispensabile per migliorare la qualità del prodotto/servizio e dell’efficienza aziendale.
Per queste ragioni abbiamo deciso di sviluppare un nuovo servizio per l’apprendistato, che riteniamo l’istituto contrattuale più atto a rispondere alle esigenze di inserimento lavorativo. Abbiamo così deciso di affiancare l’Azienda durante il periodo di apprendistato per la gestione di tutti gli aspetti normativi, dando così la certezza di poter decidere in modo sereno la cessazione del rapporto di lavoro al termine dell’apprendistato o la prosecuzione dello stesso. Per ottenere tale risultato coinvolgeremo tanto il mondo della formazione quanto il mondo del lavoro, rispettando la specificità delle singole Aziende.
In queste pagine sono esposti i raffronti e le considerazioni che stanno alla base della scelta di suggerire e  supportare l’utilizzo dell’apprendistato.
Lo Studio è sempre a disposizione per chiarimenti e ragguagli.

Lorenzo Miazzo
Consulente del Lavoro