Welfare metalmeccanici industria 2018
11 giugno 2018

postato in: Ultime notizie

Come lo scorso anno, a seguito del rinnovo contrattuale, le aziende che applicano il CCNL Metalmeccanici Industria (Confapi) sono tenute ad attivare per tutti i lavoratori dipendenti piani di welfare.

L’importo da erogare in welfare per l’anno 2018 è pari a € 150,00 e deve essere messo a disposizione dei dipendenti dal mese di giugno 2018 (fruito entro maggio 2019).

Il limite annuo di erogazione di beni e servizi quali buoni benzina, buoni acquisto, omaggi o regalie è di € 258,23 annui (art. 51 co. 3 Tuir ); superato tale limite complessivo, l’intera somma diventa imponibile fiscale.

Per i dipendenti che hanno diritto al benefit auto, non è possibile utilizzare le opzioni proposte.

Per questi lavoratori sono stati predisposti gli appositi “Buoni Social Welfare”, messi a disposizione dalla Società Welfarebit srl con cui lo Studio ha stipulato una convenzione.

Il Buono Social Welfare è la soluzione veloce e facile per gestire l’erogazione dell’importo annuale in welfare anche ai dipendenti che godono del benefit auto.

Sono destinatari del beneficio tutti i lavoratori in forza al 1° gennaio o successivamente assunti entro il 31 dicembre con contratto a tempo indeterminato e determinato che abbiano superato il periodo di prova e abbiano maturato almeno tre mesi di servizio nel corso dell’anno; l’importo riconosciuto non è riproporzionabile per i part-time e deve essere reso disponibile in un’unica soluzione per il periodo di competenza. Sono esclusi i lavoratori in aspettativa non retribuita.

Per informazioni relative al funzionamento dei Buoni Social Welfare è possibile contattare la società Welfarebit all’indirizzo commerciale@welfarebit.it  

 

I Consulenti dello Studio sono a disposizione per ulteriori approfondimenti 

 0321.338135 – 0321.338115