Lavoro Somministrato: obblighi di comunicazione in capo alle aziende

Non avendo introdotto nelle preannunciate semplificazioni amministrative alcuna modifica alla normativa, dobbiamo ricordare alle Aziende Clienti che entro il 31.01.2014 vige il termine di scadenza per la presentazione della comunicazione annuale riepilogativa in materia di lavoro somministrato, ex art. 24, comma 4, lett b), D.lgs. n. 276/2003 – pena la sanzione pecuniaria da € 250 a € 1.250.

Come lo scorso anno mettiamo a disposizione facsimile di comunicazione da inviare alle RSU ovvero, in mancanza, alle associazioni territoriali di categoria aderenti alle confederazioni dei lavoratori comparativamente più rappresentative sul piano nazionale.


Scarica il modello