Coronavirus: nuovo elenco delle attività che restano aperte dal 26 marzo
26 Marzo 2020

postato in: Coronavirus, Ultime notizie
tempo di lettura: < 1 minuto

Nuova stretta del Governo per contenere l’emergenza Coronavirus.

In data 25 marzo, è stato modificato il decreto del 22 marzo e rivisto l’elenco che definisce le attività essenziali che potranno continuare a essere aperte (scarica qui l’elenco completo).

Il decreto è in vigore da giovedì 26 marzo e verrà dato tempo fino al 28 marzo alle aziende per completare la chiusura e le spedizioni della merce in giacenza. Le disposizioni del presente decreto hanno validità fino al 3 aprile.

In una nota unitaria, i sindacati Cgil-Cisl-Uil si dichiarano soddisfatti del risultato, volto a tutelare la salute dei lavoratori.

In questo momento critico, è stato tolto dal precedente elenco tutto ciò che non era strettamente essenziale.

Nelle attività che continuano a restare aperte, chi lavora dovrà essere dotato degli indispensabili DPI e dovrà essere adottato il Protocollo di Sicurezza.


I Consulenti dello Studio Miazzo sono a disposizione per ulteriori approfondimenti.