Lavoratori in trasferta o distacco all’estero: ecco la nuova app della Farnesina
2 Luglio 2019

postato in: Ultime notizie
tempo di lettura: 1 minuto

Il Ministero degli esteri mette a disposizione dei viaggiatori una serie di nuovi servizi, come i rinnovati portali di Viaggiare Sicuri e Dove siamo nel Mondo e un’app gratuita per smartphone e tablet che unisce tutte le funzionalità dell’Unità di Crisi.

Mentre si è in viaggio, è sempre bene conoscere alcune informazioni ed accorgimenti per garantire la propria sicurezza, come numeri da contattare in caso di emergenza, consolati e strutture di supporto.

Sull’app sono mappati 220 paesi del mondo, è possibile inserire il proprio itinerario e consultare i consigli per la sicurezza, la situazione sanitaria, le cautele da adottare e i link utili. Inoltre, vengono attivati alert che aiutano ad identificare subito aree particolarmente critiche.

Grazie alla tecnologia avanzata di mappatura dell’app ci si può geolocalizzare per ricevere notifiche e aggiornamenti in tempo reale sulle situazioni ad alto rischio; inoltre, grazie al sistema safety check è possibile confermare la propria incolumità a seguito di eventi di particola gravità, come calamità naturali o attentati.

Per tutelare la privacy, tutti i dati immessi vengono cancellati automaticamente due giorni dopo la data di rientro indicata dal viaggiatore.

Questo strumento è molto utile anche per le aziende che hanno lavoratori in trasferta o in distacco all’estero, soprattutto in aree ad alto rischio.