Licenziamento per soppressione del posto di lavoro
27 Maggio 2019

postato in: miazzoinforma
tempo di lettura: 1 minuto

Una recentissima sentenza di Cassazione, la n. 9468 del 4 Aprile 2019, è particolarmente significativa non tanto per la sentenza in sé, quanto per le precisazioni molto chiare che vengono scritte nel dispositivo per illustrare le caratteristiche che deve avere un licenziamento per giustificato motivo oggettivo derivante da soppressione del posto di lavoro.

Questa sentenza, infatti, mentre annulla una sentenza di Corte di Appello che aveva giudicato un licenziamento illegittimo perché ritorsivo, illustra a quali parametri e condizioni ci si debba riferire quando si intende effettuare un licenziamento per soppressione del posto di lavoro, senza correre il rischio di vedersi annullare il licenziamento stesso.

Una ragione in più per affidarsi immediatamente ai Consulenti del lavoro dello Studio Miazzo quando si renda necessario un licenziamento per soppressione del posto di lavoro o per riduzione del personale.