Timbratori

Entry-level

AxessTMC X1/X2 Family

I terminali sono disponibili con diverse tecnologie di lettura: il lettore a radiofrequenza RFID 125KHz EM4102 è integrato internamente ed opzionalmente è possibile integrare lettori di barcode, magnetici o biometrici. Inoltre, è possibile collegare un secondo lettore della stessa tecnologia al lettore principale.
Il modello X1 è dotato di una tastiera composta da sei tasti funzione che possono essere utilizzati per l’inserimento di causali, il modello X2 ha ulteriori dieci tasti numerici per l’inserimento rapido.
Una porta USB è accessibile esternamente per scaricare le timbrature. La batteria interna garantisce l’autonomia di funzionamento anche in assenza di alimentazione. L’ alimentazione PoE (Power over Ethernet) 802.3.af è standard di prodotto e rende le installazioni più agevoli. La comunicazione avviene tramite porta Ethernet 10/100 PoE con protocollo TCP/IP http per la comunicazione con il server e protocollo FTP per trasferire in autonomia le transazioni su cloud. La sezione di I/O è composta da un relè interno utilizzabile per lo sblocco di un varco o per attivare sirene d’inizio/fine turno.

Avanzati

AxessTMC X3/X4 Family

I terminali della famiglia X4 si distinguono per la tecnologia e il design raffinato: al luminoso display touch screen da 4.3 pollici, a colori e ad elevata risoluzione, e al potente diffusore polifonico, si aggiunge un’interazione multimediale superiore alle consuete applicazioni di raccolta dati.
Il design innovativo, con interfaccia semplice e flessibile, fa di X4 uno dei terminali tecnologicamente più avanzati ed eleganti a disposizione sul mercato. Nei casi in cui sia richiesta una doppia tecnologia di identificazione, oltre al lettore RFID interno sono disponibili opzionalmente anche i lettori a strisciamento (magnetico o barcode). I moduli biometrici, con sensori ottici o capacitivi, sono dotati della medesima elevata tecnologia del terminale stesso.
Sia il modello X3 che l’X4 possono installare una termocamera in grado di inibire l’accesso agli utenti che superino la temperatura limite definita e/o l’utilizzo della mascherina. Questo optional viene particolarmente utilizzato da clienti che desiderano presidiare l’ingresso sicuro nei locali senza la presenza di personale dedicato.

Entry-level

AxessTMC X1/X2 Family

I terminali sono disponibili con diverse tecnologie di lettura: il lettore a radiofrequenza RFID 125KHz EM4102 è integrato internamente ed opzionalmente è possibile integrare lettori di barcode, magnetici o biometrici. Inoltre, è possibile collegare un secondo lettore della stessa tecnologia al lettore principale.
Il modello X1 è dotato di una tastiera composta da sei tasti funzione che possono essere utilizzati per l’inserimento di causali, il modello X2 ha ulteriori dieci tasti numerici per l’inserimento rapido.
Una porta USB è accessibile esternamente per scaricare le timbrature. La batteria interna garantisce l’autonomia di funzionamento anche in assenza di alimentazione. L’ alimentazione PoE (Power over Ethernet) 802.3.af è standard di prodotto e rende le installazioni più agevoli. La comunicazione avviene tramite porta Ethernet 10/100 PoE con protocollo TCP/IP http per la comunicazione con il server e protocollo FTP per trasferire in autonomia le transazioni su cloud. La sezione di I/O è composta da un relè interno utilizzabile per lo sblocco di un varco o per attivare sirene d’inizio/fine turno.

Avanzati

AxessTMC X3/X4 Family

I terminali della famiglia X4 si distinguono per la tecnologia e il design raffinato: al luminoso display touch screen da 4.3 pollici, a colori e ad elevata risoluzione, e al potente diffusore polifonico, si aggiunge un’interazione multimediale superiore alle consuete applicazioni di raccolta dati.
Il design innovativo, con interfaccia semplice e flessibile, fa di X4 uno dei terminali tecnologicamente più avanzati ed eleganti a disposizione sul mercato. Nei casi in cui sia richiesta una doppia tecnologia di identificazione, oltre al lettore RFID interno sono disponibili opzionalmente anche i lettori a strisciamento (magnetico o barcode). I moduli biometrici, con sensori ottici o capacitivi, sono dotati della medesima elevata tecnologia del terminale stesso.
Sia il modello X3 che l’X4 possono installare una termocamera in grado di inibire l’accesso agli utenti che superino la temperatura limite definita e/o l’utilizzo della mascherina. Questo optional viene particolarmente utilizzato da clienti che desiderano presidiare l’ingresso sicuro nei locali senza la presenza di personale dedicato.