La responsabilità del diretto superiore nel caso di grave condotta del sottoposto
3 Settembre 2019

postato in: Notizie

tempo di lettura: 1 minuto Un importante ed innovativo principio è stato stabilito dalla sentenza di Cassazione n. 15168 del 4 Giugno 2019 scaturita dal licenziamento di un quadro che non aveva vigilato correttamente su un sottoposto che aveva compiuto frodi.


 
Attenzione ai licenziamenti disciplinari degli assunti dopo il Jobs Act per le aziende con più di 15 dipendenti
23 Maggio 2019

postato in: Ultime notizie

tempo di lettura: 1 minuto Anche i dipendenti assunti con il contratto a tutele crescenti hanno diritto a essere reintegrati nel posto di lavoro se il fatto contestato, pur esistente, non ha rilievo disciplinare. Lo ha stabilito la Cassazione con la sentenza n. 12174 dell’8 maggio 2019.