Bando “Novara Restart”: aperto a tutte imprese con sede a Novara
15 Giugno 2020

postato in: Coronavirus, Ultime notizie
tempo di lettura: < 1 minuto

La Camera di Commercio nella giornata di venerdì scorso ho presentato il “BANDO NOVARA RESTART” aperto a tutte imprese con sede a Novara.

Il bando prevede l’erogazione di contributi a fondo perduto per investimenti legati a digitalizzazione, formazione, apertura sui mercati internazionali e sicurezza post emergenza sanitaria.

Molteplici gli interventi finanziabili, che spaziano dagli investimenti in tecnologie digitali, hardware, software, accessori, applicativi e servizi specialistici per supportare il lavoro a distanza e l’e-commerce alle spese per l’orientamento specialistico, la promozione, il marketing digitale, le certificazioni di prodotto e l’assistenza legale e contrattuale sui mercati esteri.

Sono inoltre inclusi gli interventi per l’adeguamento alle misure di sicurezza Covid-19, la formazione dei dipendenti o dei titolari/soci in materia di innovazione organizzativa, sicurezza e internazionalizzazione.

Le spese ammissibili sostenute sono a partire dal 01/02/2020 fino al 31/07/2020 (data chiusura del Bando) e il contributo a fondo perduto è pari al 50% delle spese fino a € 3.000.

Le domande di contributo vanno inviate esclusivamente tramite la piattaforma Webtelemaco di Infocamere, a partire dalle ore 12.00 di giovedì 25 giugno 2020 ed entro le ore 21.00 di venerdì 31 luglio 2020. 

Si fa presente che l’utilizzo della piattaforma, per chi non fosse ancora abilitato, richiede una registrazione attraverso il sito www.registroimprese.it/registra-ri, per la quale sono necessari sino a due giorni lavorativi.

L’istruttoria delle richieste avverrà  in ordine cronologico, con possibilità per ciascuna impresa di presentare una sola richiesta di contributo (verrà quindi presa in esame la prima domanda pervenuta in ordine cronologico, salvo rinuncia).


I Consulenti dello Studio Miazzo sono a disposizione per ulteriori approfondimenti.